giovedì 25 aprile 2019

FIRMATO IN CONFARTIGIANATO IL DECRETO SULLE RIDUZIONE DELLE TARIFFE INAIL

Il Ministro Di Maio ha firmato, presso la sede nazionale di Confartigianato, il Decreto che riduce le tariffe INAIL per gli artigiani, che per anni hanno pagato premi più alti del dovuto. Un successo storico di Confartigianato che porta a casa una vittoria che ha un doppio valore: da una parte economico, con la riduzione delle tariffe del 32,7%, e morale dall’altro, perché la riduzione delle tariffe INAIL premia gli sforzi fatti dagli imprenditori artigiani sul fronte della sicurezza sul lavoro e della riduzione del numero degli infortuni di operai, collaboratori e dipendenti.
L’incontro a porte chiuse ha visto anche un confronto a tutto campo sulle prossime iniziative del Governo con i vertici di Confartigianato Imprese.

La Legge di Bilancio contiene altre novità importanti per le imprese italiane, come la conferma dei fondi per la Nuova Sabatini e la promozione del made in Italy nel mondo, l’estensione del regime forfettario e il raddoppio della deducibilità dell’IMU sugli immobili produttivi.
Il confronto di Confartigianato con il Governo, il Parlamento e le varie amministrazioni locali continua, l’obiettivo è quello di migliorare il contesto economico e le condizioni del fare impresa in Italia e in Europa. E proprio a Bruxelles si giocherà la prossima partita di Confartigianato. In vista delle elezioni europee di maggio, infatti, Confartigianato e Sme United, la sigla delle pmi europee, ha definito le 10 priorità per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale continentale.

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Masterplan 3C è un progetto avviato da maggio 2018 su iniziativa dell’Associazione Industriali di Cremona e The European House Ambrosetti, in collaborazione con le altre associazioni; per completarlo è necessario il parere più importante: quello dei cittadini. Ti inviatiamo a rispondere ad un veloce questionario, ti bastano 5 minuti, per essere protagonista del tuo domani. Vai al questionario

Rispondi al questionario e disegna il futuro del tuo territorio FondArtigianato Formazione Gli artigiani in vetrina Offerte di lavoro TgConfartigianato, canale YouTube La PEC per le imprese artigiane