sabato 28 marzo 2020 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

CONFARTIGIANATO CREMA: ATTIVO LO SPORTELLO ELFI PER I SERVIZI AL LAVORO – OPPORTUNITA' E INCENTIVI PER LAVORATORI E AZIENDE

Da alcuni anni la struttura della Confartigianato Imprese Crema è accreditata ai Servizi al Lavoro presso la Regione Lombardia come sede territoriale di ELFI, l’Ente Lombardo di Formazione Imprese, di cui è presidente Pierpaolo Soffientini,

L’Ufficio territoriale presso la sede di Via IV Novembre 121/123 è gestito da Monica Miano, a cui abbiamo chiesto di illustrarci di cosa si occupa: “Le Politiche Attive per il Lavoro sono iniziative, programmi ed incentivi volti a favorire l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro. Sono promosse da organismi nazionali o regionali e sono indirizzate a soggetti che versano in una condizione di difficoltà a livello occupazionale. Si sviluppano attraverso azioni di orientamento, formazione, riqualificazione e ricollocazione di chi è in cerca del primo impiego e di chi ha perso il lavoro e ha bisogno di essere supportato. Favoriamo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, anche tramite strumenti mirati quali la nostra piattaforma Job Talent (www.jobtalentconfartigianato.it), dando l’opportunità di individuare le forme contrattuali più adatte alle necessità di lavoratori e imprese usufruendo di sgravi, incentivi e bonus occupazionali”.

Vediamo nel dettaglio alcune di queste misure e agevolazioni?

“La Dote Unica Lavoro è una misura regionale che permette di accompagnare le persone in difficoltà occupazionale tramite servizi al lavoro e attività formative. Risponde alle esigenze delle persone nelle diverse fasi della loro vita professionale attraverso un’offerta integrata e personalizzata dei servizi. Un’altra misura è  il  programma ‘Garanzia Giovani’, attraverso il quale le aziende possono beneficiare dello sconto contributivo per 1 anno, pari al 100% dei contributi INPS a carico del datore di lavoro fino ad un massimo di € 8.060,00. Questa agevolazione è applicabile sui contratti a tempo indeterminato, compreso l’apprendistato professionalizzante e per l’assunzione di giovani in età compresa tra i 16 ed i 29 anni che risultino iscritti e profilati presso il programma Garanzia Giovani. Tale misura è cumulabile con l’incentivo strutturale all’occupazione giovanile, che prevede uno sgravio contributivo del 50% per i successivi due anni. Un'altra agevolazione è prevista per le assunzioni a tempo pieno ed indeterminato di coloro che percepiscono la NASPI (indennità di disoccupazione) con uno sgravio contributivo del 20% dell’indennità mensile di Naspi residua che sarebbe stata corrisposta al lavoratore se non fosse stato assunto. Altre misure sono poi previste per le  assunzioni di lavoratrici prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi, soggetti over 50 disoccupati da oltre 12 mesi e studenti che hanno svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro”.

Il vostro intervento è a supporto solo di quanti cercano un lavoro dipendente?

“No, tra le azioni previste da Dote Unica Lavoro vi è anche il tutoraggio all’autoimpiego e alla creazione d’impresa e questa tipologia di servizio d’orientamento viene offerto a chi ha intenzione di mettersi in proprio. Il servizio prevede sia il percorso di accompagnamento alla definizione dell’idea e del progetto imprenditoriale, sia il tutoraggio nelle fasi successive all’avvio dell’impresa stessa. La consulenza si svolge attraverso incontri e colloqui individuali, i cui principali passaggi sono: informazioni sulle opportunità e le agevolazioni; individuazione e sviluppo dell’idea imprenditoriale; supporto allo start up d’impresa e assistenza alla compilazione della documentazione e predisposizione di business plan e piani d’impresa”.

Quale pensa siano i punti di forza dei progetti “garanzia giovani” e “dote unica lavoro”?

Ritengo che Garanzia Giovani e Dote Unica Lavoro siano strumenti realmente in grado di offrire supporto a chi cerca un’occasione di inserimento o reinserimento lavorativo. Oltre la possibilità per i candidati di ricevere concrete proposte lavorative – incentivate dai bonus per assunzioni o inserimenti in stage – anche il percorso formativo si rivela molto   importante. Per una persona in cerca di occupazione, che spesso si trova in una condizione di difficoltà, è fondamentale ricevere supporto, orientamento e motivazione. Sono convinta che in questa fase l’operatore possa fare davvero la differenza: trovare un professionista che prenda realmente a cuore la condizione del candidato e che metta a sua disposizione strumenti, conoscenze e competenze è un aspetto di grandissimo valore.

È un feedback che abbiamo ricevuto spesso dai nostri candidati: l’importanza di percepire di non essere soli, di non essere considerati come un numero ma come individui unici che hanno bisogno di sostegno e di una guida”.

Le imprese e i lavoratori interessati possono rivolgersi, previo appuntamento, allo sportello Elfi della Confartigianato Crema (via IV Novembre 121/123 – tel 0373-87112) referente signora Monica Miano.

 

 

 

 

 

       

 

 

 

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Masterplan 3C è un progetto avviato da maggio 2018 su iniziativa dell’Associazione Industriali di Cremona e The European House Ambrosetti, in collaborazione con le altre associazioni; per completarlo è necessario il parere più importante: quello dei cittadini. Ti inviatiamo a rispondere ad un veloce questionario, ti bastano 5 minuti, per essere protagonista del tuo domani. Vai al questionario

Rispondi al questionario e disegna il futuro del tuo territorio FondArtigianato Formazione Gli artigiani in vetrina Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube