giovedì 14 novembre 2019 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

CENPI-CONFARTIGIANATO: Tanti vantaggi per l’impresa e la famiglia su luce e gas

Tra i servizi offerti dal sistema Confartigianato uno dei maggiormente apprezzati e in continua espansione è senza dubbio quello relativo alla fornitura di energia elettrica e gas gestito attraverso il C.En.P.I, il (Consorzio Energia per le Piccole Imprese) che vede tra i propri soci anche la Confartigianato Imprese Crema presso la cui sede di Via IV Novembre 121 è operante tutti i giorni uno sportello.

Referente dell’Ufficio C.En.P.I dell’Associazione cremasca è Patrini Patrizia, alla quale abbiamo chiesto di presentarci il Consorzio: “Il C.En.P.I. opera come gruppo d'acquisto e quindi è in grado di individuare i fornitori migliori e ottenere i prezzi più convenienti sul mercato sia per l’energia elettrica che per il gas. Attraverso l’aggregazione dei consumi di più di 25000 utenze il Consorzio riesce a trattare con i maggiori fornitori di energia e gas ottenendo i migliori prezzi di mercato. Inoltre viene offerta assistenza e consulenza, qualificata e costante, finalizzata all'individuazione delle soluzioni migliori per ottimizzare le forniture e alla risoluzione di problematiche specifiche”.

A chi sono rivolti i servizi del C.En.P.I.? “Il consorzio rappresenta gli interessi della micro, piccola e  media impresa, ma anche di tutti coloro che intendono avere un referente qualificato, indipendente e, soprattutto, che sta dalla parte dei propri clienti. Inoltre da alcuni anni il Consorzio rappresenta anche gli interessi degli utenti domestici e ad oggi migliaia di famiglie, ma anche enti, istituzioni, parrocchie e associazioni, hanno scelto la professionalità e l’affidabilità  del C.En.P.I. per la fornitura di energia elettrica e gas”.

Quali sono i reali vantaggi per chi aderisce al C.En.P.I.?Il risparmio effettivo in termini economici sia per l’energia elettrica che per il gas è notevole. Inoltre viene garantita assistenza gratuita e dedicata da parte di funzionari specializzati e un servizio di qualità senza rischi di interruzione, senza la necessità di sostituire il proprio contatore e senza la richiesta di sottoscrizione di abbonamenti o di quote di adesione. Le bollette dell’energia continuano ad essere una voce di costo importante sia per le imprese che per le famiglie. il Consorzio Cenpi di Confartigianato dimostra ancora una volta che risparmiare, ed evitare brutte sorprese, non solo è possibile, ma è una certezza se ci si affida a un operatore serio e che lavora direttamente sul territorio”.

Come si deve fare per aderire al C.En.P.I.? “E’ molto semplice. Ci si rivolge al nostro sportello dove, prima di qualsiasi impegno di fornitura, è possibile richiedere gratuitamente un preventivo, non vincolante, dei costi di fornitura sulla base del proprio fabbisogno energetico. L’adesione all’offerta, poi, non comporta spese di migrazione né di impianti, in quanto l’erogazione utilizza la rete già esistente. Inoltre la fatturazione è chiara e comprensibile con l’ulteriore vantaggio di avere sempre come interlocutore per qualsiasi problema e informazione una persona fisica e non anonimi call center”.

Un supporto importante anche in vista della fatidica scadenza del 1° luglio 2020? “Molti utenti ancora non sanno, o ne sono scarsamente informati, che 1° luglio 2020 sarà una data cruciale per le forniture di luce e gas. Infatti per completare il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero, sparirà la ‘Maggior Tutela’, cioè la tariffa con i prezzi calmierati dallo Stato. In altre parole, tutti gli utenti saranno costretti, se ancora non l’hanno fatto, a trovare la proposta più adeguata alle loro esigenze tra i diversi fornitori, con tutte le incertezze del caso legate a prezzi, durata dei contratti ed eventuali bonus promozionali. Il 1° luglio 2020 apparentemente è una data lontana. In realtà per le famiglie e le imprese italiane è molto più vicina di quanto sembri. Per questo è importante avere un punto di riferimento sicuro come il C.En.P.I. per affrontare questo passaggio, saper scegliere quella più conveniente tra 700 fornitori e migliaia di offerte”

Per informazioni, preventivi e sottoscrizione di contratti è possibile rivolgersi presso lo “Sportello C.En.P.I.” – Confartigianato Imprese Crema (Via IV Novembre n. 121/123 – tel 0373/87112) referente signora Patrizia Patrini

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Incontro promosso da Confartigianato Crema: la pianificazione successoria; giovedì 21 novembre 2019, ore 18.45

Masterplan 3C è un progetto avviato da maggio 2018 su iniziativa dell’Associazione Industriali di Cremona e The European House Ambrosetti, in collaborazione con le altre associazioni; per completarlo è necessario il parere più importante: quello dei cittadini. Ti inviatiamo a rispondere ad un veloce questionario, ti bastano 5 minuti, per essere protagonista del tuo domani. Vai al questionario

Rispondi al questionario e disegna il futuro del tuo territorio FondArtigianato Formazione Gli artigiani in vetrina Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube