martedì 18 febbraio 2020 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

SPORTELLO BANDI: INCENTIVI 2020 - TUTTE LE NOVITA' E INCONTRO PUBBLICO IL 12 FEBBARIO 2020

Nell’ultima Legge di Bilancio sono presenti diverse interessanti misure di finanza agevolata che riguardano le imprese e che meritano di essere approfondite.

La dottoressa Stefania Poli di “Financial Consulting Lab” e referente insieme a Monica Miano dello “Sportelli Bandi” della Confartigianato Imprese Crema, ha tracciato un profilo dei principali incentivi previsti nella manovra finanziaria.

CREDITO D’IMPOSTA PER LE ATTIVITA’ DI RICERCA E SVILUPPO

La misura ha subito delle modifiche significative che possono essere nelle disponibilità  anche di chi, nel 2019 non aveva i requisiti per beneficiarne.

Quest’anno il credito non verrà più calcolato sulla spesa incrementale, ma sul valore assoluto della spesa.

Rientrano tra le attività di ricerca e sviluppo quelle finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati, intendendo con questo un bene materiale o immateriale o un servizio o un processo che si differenzia rispetto a quelli già realizzati o applicati dall’impresa; l’avanzamento tecnologico viene quindi riferito allo stato dell’arte aziendale e non più a quello di settore.

L’incentivo si estende anche alle attività legate a innovazione e design.

CREDITO D’IMPOSTA BENI STRUMENTALI NUOVI

Alle imprese che a decorrere dal 1 gennaio 2020 effettuano investimenti in beni strumentali nuovi  destinati a strutture produttive ubicate nel territorio nazionale  è riconosciuto un credito d’imposta in relazione alle diverse tipologie di beni agevolabili, che può arrivare sino al 40% in caso di investimenti in beni del Piano Nazionale Impresa 4.0.

CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0

Per le spese di formazione del personale dipendente finalizzate all’acquisizione o al consolidamento delle competenze nelle tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale previste sempre dal Piano nazionale Impresa 4.0 è possibile fruire di un Credito d’Imposta Formazione 4.0. La norma sostiene gli investimenti effettuati dalle imprese per la formazione del personale negli ambiti funzionali al processo di trasformazione tecnologica e digitale 4.0.

Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 50% per le piccole imprese, 40% per le medie, 30% per le grandi.

CREDITO D’IMPOSTA PARTECIPAZIONI A FIERE

Il Credito d’imposta legato alla partecipazione a Fiere viene riconosciuto, per i periodi d’imposta 2019 e 2020, fino ad un massimo di 60.000 euro. L’incentivo è riconosciuto relativamente alle spese per l'affitto degli  spazi  espositivi;  per l'allestimento dei medesimi spazi; per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione a manifestazioni fieristiche .

NUOVA SABATINI

Viene confermata la maggiorazione della misura al 3,575% per i beni 4.0. Anche la Sabatini viene poi declinata in chiave “green”. Il 25% delle risorse è infatti riservato alle micro, piccole e medie imprese che operino acquisti di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, a basso impatto ambientale, nell’ambito di programmi finalizzati a migliorare l’ecosostenibilità dei prodotti e dei processi produttivi: anche in questo caso l’aliquota è maggiorata al 3,575%.

INCENTIVI REGIONALI E DEL SISTEMA CAMERALE

Oltre agli incentivi previsti dalla Legge di Bilancio vi sono poi le misure previste da  Regione Lombardia e Unioncamere.

Dal prossimo 28 febbraio  sarà possibile accedere al bando “Imprese storiche verso il futuro”, a sostegno dell’innovazione e della valorizzazione delle attività storiche e di tradizione iscritte nell’apposito elenco regionale, che prevede contributi a fondo perduto fino ad un massimo di € 30.000

Sempre a livello regionale vi è il bando “Rinnova veicoli 2019-2020” che premia con un contributo a fondo perduto la sostituzione di autoveicoli inquinanti alimentati a benzina fino euro 2 incluso o diesel fino ad euro 5, con veicoli a basso impatto ambientale.

Anche la partecipazione a “Fiere internazionali in Lombardia” che abbiano data di inizio nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021, possono dare diritto a un contributo a fondo perduto in percentuale delle spese ammissibili, fino a un massimo di € 15.000.

Senza dimenticare, infine, che anche la Camera di Commercio di Cremona pubblica periodicamente bandi a sostegno delle micro, piccole e medie imprese del territorio. Per il 2020 è presumibile che ci possano essere iniziative a supporto della digitalizzazione, oltre alla pubblicazione di misure ad hoc per altre tipologie d’intervento.

INCONTRO PUBBLICO “SPORTELLO BANDI”

“Gli strumenti a favore delle imprese non mancano – ha sottolineato la dottoressa Poli – Conoscere ed approfondire le varie tematiche è imprescindibile per poter impostare fin da subito le attività e gli investimenti nella maniera più corretta, così da intercettare e beneficiare delle misure agevolative a sostegno dell’attività imprenditoriale”.

A tal proposito lo “Sportello Bandi” di Confartigianato Crema promuove un incontro pubblico che si terrà MERCOLEDI’ 12 FEBBARIO p.v. alle ore 17.30 presso la Sala Riunioni dell’Associazione in via IV Novembre , 121/123 a Crema.

Per maggiori informazioni e per l’iscrizione all’evento (non obbligatoria ma consigliata) è possibile contattare direttamente lo “Sportello Bandi” e/o la Segreteria della Confartigianato Imprese Crema (tel. 0373-87112).

 

 

 

 

 

 

 

 

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Masterplan 3C è un progetto avviato da maggio 2018 su iniziativa dell’Associazione Industriali di Cremona e The European House Ambrosetti, in collaborazione con le altre associazioni; per completarlo è necessario il parere più importante: quello dei cittadini. Ti inviatiamo a rispondere ad un veloce questionario, ti bastano 5 minuti, per essere protagonista del tuo domani. Vai al questionario

Rispondi al questionario e disegna il futuro del tuo territorio FondArtigianato Formazione Gli artigiani in vetrina Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube