Saturday, May 15, 2021 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

DA LUNEDI' 26 APRILE LA LOMBARDIA RITORNA “ZONA GIALLA” NOVITA’ PER LA RISTORAZIONE

In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 23 aprile scorso, da lunedì 26 aprile la Lombardia torna in “zona gialla”.

Sempre da lunedì 26 aprile entreranno in vigore le disposizioni previste per la "zona gialla” dal recente Decreto Legge “RIAPERTURE” che si integrano, come evidenziato anche dalla Circolare esplicativa del Ministero dell'Interno del 24 aprile, con le prescrizioni contenute nel DPCM del 2 marzo 202 per quanto non diversamente disposto da tale decreto,

Il Decreto in questione ha prolungato lo STATO DI EMERGENZA, in scadenza il 30 aprile p.v., al 31 LUGLIO 2021 così come, per il momento, rimane in vigore il “COPRIFUOCO” dalle 22 alle 5 del giorno successivo.

RISTORAZIONE

La novità più importante per le attività economiche riguarda i servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, ecc).

Dal 26 aprile sono infatti consentite le attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto, anche a cena, nel rispetto dei limiti orari in cui sono consentiti gli spostamenti (dalle ore 5 alle ore 22).

Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di 4 persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi.

La consegna a domicilio è sempre consentita senza restrizioni di orario, ma deve comunque avvenire nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto.

La ristorazione con asporto è consentita fino alle ore 22 ad eccezione dei bar (codice Ateco 56.3) che potranno svolgerla sino alle ore 18.

SPOSTAMENTI

Dal 26 aprile 2021 sono consentiti gli spostamenti tra le Regioni diverse nelle “zone gialla”.

Inoltre, alle persone munite della “certificazione verde” prevista dallo stesso Decreto Riaperture, sono consentiti gli spostamenti anche tra le Regioni e le Province autonome in "zona arancione" o "zona rossa".

Dal 26 aprile al 15 giugno 2021, nella “zona gialla”, è consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata una volta al giorno, dalle 5 alle 22, a quattro persone oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. Le persone che si spostano potranno portare con sé i minorenni (quindi sino a 18 anni e non solo inferiori ai 14 anni) sui quali esercitino la responsabilità genitoriale e le persone con disabilità o non autosufficienti conviventi.

Si ribadiusce nuovamente che tutte le attività d’impresa e lavorative devono essere svolte nel pieno rispetto dei “protocolli condivisi”, delle Linee Guida emanate dalla Conferenza delle regioni e dall’Istituto Superiore di Sanità.

Continua a permanere l’obbligo di uso delle mascherine, del distanziamento sociale e di tutte le norme generali di igiene e prevenzione della diffusione del contagio.

 

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Abbiamo a cuore il territorio: acquistiamo locale. Sosteniamo le nostre imprese e le loro filiere.

Realizza con noi il tuo progetto, vieni a conoscerci FondArtigianato Formazione Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube