Monday, September 27, 2021 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

”VISTO DI CONFORMITA’“ E COMUNICAZIONE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE PER IL SUPERBONUS 110% E I BONUS EDILIZI CON IL CAAF DELLA CONFARTIGIANATO CREMA

Come noto il “Decreto Rilancio” ha previsto che il contribuente che intende beneficiare dell’agevolazione del “Superbonus 110%”, oltre alla possibilità poterla direttamente recuperare come detrazione nella dichiarazione dei redditi (730 e Modello Unico), possa scegliere per un contributo anticipato sotto forma di “cessione del credito” o di “sconto in fattura”.

“SCONTO IN FATTURA” E “CESSIONE DEL CREDITO”

In sostanza , se non vengono detratte le spese direttamente dalla dichiarazione dei redditi, viene data la possibilità di cedere il beneficio alla ditta che esegue i lavori (sconto in fattura) oppure di cedere il credito a un istituto finanziario, banca o altro ente terzo a ciò abilitato (cessione del credito).

Queste possibilità sono previste non solo per l’agevolazione legata al Superbonus 110%, ma anche per tutti gli altri interventi legati ai cosiddetti “Bonus Edilizi” quali:

  • recupero del patrimonio edilizio (manutenzioni straordinarie, restauri, risanamenti conservativi, ristrutturazioni edilizie);
  • riqualificazione energetica rientrante dell’Ecobonus 65%;
  • adozioni di misure antisismiche rientranti nel “Sismabonus”;
  • recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti (Bonus Facciate);
  • installazioni di impianti fotovoltaici e colonnine per la carica di veicoli elettrici.
     
    ADEMPIMENTI PREVISTI
    Per poter usufruire di questa importante agevolazione è necessario ottenere da un Caaf o da altro soggetto abilitato un “VISTO DI CONFORMITA’” sulla documentazione che attesti la sussistenza dei requisiti previsti dalla normativa.
     
    Inoltre il soggetto beneficiario dovrà effettuare entro il 15 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese una comunicazione all’Agenzia delle Entrate in cui si segnala la scelta effettuata tra “sconto in fattura” o “cessione del credito”.
     
    SERVIZIO CAAF CONFARTIGIANATO CREMA
    Al fine di agevolare i nostri artigiani, ma anche le imprese del territorio e i soggetti interessati all’adempimento delle procedure previste, il Caaf  Confartigianato Crema ha provveduto ad ottenere l’autorizzazione sia per il rilascio del “Visto di Conformità” che per l’invio telematico dell’opzione scelta. 

Quindi presso il nostro Sportello “Caaf” è possibile usufruire di questo servizio che prevede:

  • analisi della documentazione e apposizione del Visto di Conformità per certificare il diritto allo “sconto in fattura” o alla “cessione del credito”;
  • invio della comunicazione telematica all’Agenza delle Entrate relativa alla scelta effettuata.

Un servizio altamente professionale e di qualità, “tagliato su misura” per le specifiche esigenze di chi richiederà le nostre prestazioni sia per quanto riguarda la gestione della pratica che l’aspetto economico.

Per informazioni e per fissare l’appuntamento per il disbrigo della pratica è possibile contattare la referente dello Sportello “Caaf Confartigianato Crema” – Barbara Rovescalli – direttamente al n. 0373-87112  o inviare una mail all’indirizzo: barbara@confartigianatocrema.it.

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Telefono: 0373/87112
Fax: 0373/84826
E-mail: info@pec.autonomartigiani.it

Pandino
Telefono: 0373/970436 
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@pec.autonomartigiani.it

Sommario pagina


Abbiamo a cuore il territorio: acquistiamo locale. Sosteniamo le nostre imprese e le loro filiere.

Realizza con noi il tuo progetto, vieni a conoscerci FondArtigianato Formazione Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube