Thursday, January 20, 2022 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

LE MISURE DEL NUOVO DECRETO ANTI COVID: OBBLIGO VACCINALE – “GREEN PASS RAFFORZATO” LAVORATORI OVER 50 – “GREEN PASS BASE” PER SERVIZI ALLA PERSONA E COMMERCIO

Il nuovo Decreto Legge entrato in vigore lo scorso 8 gennaio ha introdotto ulteriori misure di contenimento dell’epidemia Covid-19 e in particolare:

ESTENSIONE DELL’OBBLIGO VACCINALE PER I SOGGETTI OVER 50 ANNI

Il Decreto ha introdotto l’obbligo vaccinale per tutti coloro che hanno compiuto 50 anni.

In caso di inosservanza dell’obbligo vaccinale dal 1 FEBBRAIO è prevista una sanzione di € 100.

ESTENSIONE DEL “GREEN PASS RAFFORZATO” NEI LUOGHI DI LAVORO PER I SOGGETTI OVER 50

Dal 15 FEBBRAIO prossimo per i lavoratori pubblici e privati con 50 anni di età sarà necessario per accedere ai luoghi di lavoro  il “GREEN PASS RAFFORZATO”, che si ottiene solo con vaccinazione o guarigione e non tramite tampone.

L’obbligo di verifica del “Green Pass Rafforzato” per i lavoratori over 50 è esteso a tutti coloro – quindi anche lavoratori autonomi, liberi professionisti, lavoratori dipendenti di altre aziende – che svolgono a qualsiasi titolo attività nei luoghi di lavoro privati.

I lavoratori privi di GREEN PASS RAFFORZATO saranno considerati assenti ingiustificati, ma senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto i lavoro fino alla presentazione della certificazione verde obbligatoria e comunque non oltre il 15 giugno 2022.

In base alla normativa vigente la sanzione prevista per i lavoratori che accedono al luogo di lavoro senza la certificazione verde va da 600 1.500 euro, mentre per il datore di lavoro che non abbia verificato eventuali inadempienze è prevista una sanzione da 400 a 1000 euro.

ESTENSIONE DEL “GREEN PASS BASE” AI SERVIZI ALLA PERSONA E COMMERCIO 

Il provvedimento estende l’obbligo del Green Pass “BASE” (che si ottiene anche attraverso il tampone con risultato negativo) ai clienti di talune attività.

In particolare dal prossimo 20 GENNAIO si potrà accedere solo con il Green Pass “BASE” ai cosiddetti servizi alla persona quali acconciatori, estetisti, trucco semipermanente, tatuatori, piercier, lavanderie, pompe funebri.

Dal 1 FEBBRAIO sarà necessario possedere il Green Pass “BASE” anche per accedere alle attività commerciali, esclusi generi alimentari, farmacie, ecc.

Sempre dal 1 febbraio l’obbligo di possesso del Green Pass “BASE” sarà esteso anche agli utenti di pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari.

Restano confermate le norme già in vigore stabilite dai procedenti provvedimenti.

Si ricorda che la verifica del Green Pass, sia base che rafforzato, si effettua scaricando  l’Applicazione “Verifica C19” sui dispositivi mobili tramite gli store ufficiali di Google e iOS.

Dal 1 febbraio 2022 la validità del “GREN PASS” vaccinale è ridotta a 6 mesi.

*     *     *     *     * 

Si rammenta altresì che continuano ad essere in vigore e devono essere applicati nei luoghi di lavoro i “Protocolli condivisi” e tutte le misure atte a contenere il diffondersi della pandemia.

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Via IV Novembre, 121/123
Telefono: 0373 87 112
Fax: 0373/84826
E-mail: segreteria@confartigianatocrema.it

Pandino
Piazza della Rinascente, 7/a
Telefono: 0373 970 436
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@confartigianatocrema.it

Sommario pagina


Abbiamo a cuore il territorio: acquistiamo locale. Sosteniamo le nostre imprese e le loro filiere.

Realizza con noi il tuo progetto, vieni a conoscerci FondArtigianato Formazione Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. TgConfartigianato, canale YouTube