Friday, January 27, 2023 Vai al profilo Facebook dell'Associazione

RICONOSCIMENTO DI ATTIVITÀ STORICHE DI REGIONE LOMBARDIA: AL VIA LE CANDIDATURE PER IL 2023 - Scadenza 15 aprile

Riparte la raccolta delle candidature  per ottenere il riconoscimento di attività storica da parte della Regione Lombardia.

Sono molte le attività artigiane interessate da questa attestazione: acconciatori ed estetiste, orafi, fotografi, lavanderie, pasticcerie e gelaterie, panetterie, calzolai, autoriparatori per fare solo qualche esempio di attività artigiane.

In pratica tutte le imprese artigiane caratterizzate da attività fronte strada.

Ai sensi dell’art. 148 bis della L.R. 6/2010 sono considerate attività storiche e di tradizione quelle caratterizzate da una combinazione di fattori legati:

  • alla continuità nel tempo della gestione, soddisfatto solo nel caso di attività svolta per un periodo non inferiore a quarant'anni senza interruzione di continuità; la sospensione per un periodo continuativo non superiore a un anno non viene considerata interruzione di continuità
  • alla continuità dell’insegna e della merceologia offerta
  • alla collocazione in strutture architettoniche, artistiche e decorative di pregio, nonché in contesti urbani di particolare interesse
  • al mantenimento di attrezzature storiche
  • alla espressività sociale, economica e culturale dell’offerta e dell’ambientazione in stretta coerenza con il contesto locale.

Il riconoscimento e l’iscrizione nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione è di competenza di Regione Lombardia.

Le condizioni per ottenere il riconoscimento di attività storica sono quindi le seguenti:

  • avere una unità locale che svolge la vendita diretta al dettaglio di beni o servizi, con vetrine poste su strada o situate al piano terreno degli edifici;
  • avere una documentata e accertata continuità nel tempo dell’insegna e dell’attività svolta, possibilmente anche nella stessa sede fisica, altrimenti in sedi diverse nell’ambito dello stesso Comune;
  • la storicità, come riportato in precedenza, deve essere superiore ai 40 anni di attività documentata.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande per l’anno 2023 è il 15 aprile 2023.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Segreteria della Confartigianato Imprese Crema (0373-87112)

Elenco notizie

Area riservata


   Dimenticato i dati?

Sommario pagina


I nostri recapiti

Crema
Via IV Novembre, 121/123
Telefono: 0373 87 112
Fax: 0373/84826
E-mail: segreteria@confartigianatocrema.it

Pandino
Piazza della Rinascente, 7/a
Telefono: 0373 970 436
Fax: 0373/970436
E-email: pandino@confartigianatocrema.it

Sommario pagina


Abbiamo a cuore il territorio: acquistiamo locale. Sosteniamo le nostre imprese e le loro filiere.

Realizza con noi il tuo progetto, vieni a conoscerci FondArtigianato Formazione Offerte di lavoro La PEC per le imprese artigiane Job Talent è il portale per i servizi al lavoro della rete Confartigianato/E.L.F.I. Associazione trasparente TgConfartigianato, canale YouTube